Eadv2

Translate

venerdì 5 dicembre 2014

Ricetta "Stelle di pasta all'uovo al ragù siciliano"

Cari amici e amiche,
dato che ci avviciniamo al Natale voglio iniziare a postare qualche ricetta adatta al periodo.
Quella che vi propongo oggi mi riporta indietro nel tempo. Si tratta di una ricetta tipicamente domenicale che si faceva nel periodo delle festività natalizie.
Ricordo ancora la felicità che si provava nello stare tutti assieme intorno al tavolo deliziando piatti gustosi come questo ragù siciliano.
Il loro sapore fa riaffiorare nella mia mente momenti indimenticabili ed è bello coniugare passato e presente, condividere questi piatti con la mia famiglia attuale.

Ingredienti
per i ravioli ripieni
-400 g di farina di grano tenero
-4 uova
-200 g di prosciutto crudo
-1/2 cucchiaino di sale


Procedimento
Setacciate e disponete la farina a fontana sul piano di lavoro, poi formate un incavo nel centro e rompetevi, una alla volta, le uova che avrete tenuto a temperatura ambiente e aggiungete il sale.
Cominciando dall'interno, mescolate le uova con una forchetta o con un cucchiaio, prendendo man mano la farina dai bordi. Lavorate poi con le mani l'impasto dall'esterno verso l'interno amalgamando tutta la farina che si trova sul piano di lavoro.
Nel caso l'impasto non dovesse raccogliere completamente la farina o risultasse leggermente duro, aggiungete uno o due cucchiai di acqua tiepida e continuate a impastare fino a quando non risulterà liscio e compatto.        
Avvolgete dunque la pasta ottenuta nella piccola trasparente e lasciatela riposare per circa un'ora in un luogo fresco e asciutto.      
Dopo il riposo, la pasta fresca risulterà più morbida ed elastica: preparatevi quindi a stenderla. Infarinate il piano di lavoro e dotatevi di un mattarello.
Prima di stenderla appiattite il vostro panetto effettuando una leggera pressione con le dita. Lavorate con il mattarello fino a quando otterrete il giusto spessore.
Prendete un coppapasta a forma di stella e create i vostri ravioli di Natale.
Aggiungete come ripieno il prosciutto crudo e ponete una stella di pasta sull'altra chiudendo con i rembi della forchetta.
Poneteli in abbondante acqua salata e vi accorgerete che sono cotti quando iniziano a galleggiare in superficie. 


Ingredienti
per il ragù siciliano
-1 kg di carne di vitello tagliata a pezzi medio grossi
-500 g di macinato di vitello
-2 uova
-parmigiano q.b.
-pangrattato q.b.
-una cipolla
-uno spicchio d'aglio
-2 carote
-2 coste di sedano
-1/2 bicchiere di vino rosso
-1/2 l di brodo di carne
-1 confezione di polpa fine di pomodoro Pomì
-1 bottiglia da 750 g di passata di pomodoro Pomì 

-1 cucchiaino di cumino
-sale e pepe q.b.
-4 cucchiai di olio-extra vergine d'oliva








Procedimento
Per prima cosa bisogna lavare e mondare le verdure e tagliarle a pezzetti, l'aglio invece è meglio tagliarlo finemente oppure spremerlo con uno spremiaglio.
In un tegame capiente mettete l'olio, l'aglio, la cipolla, il sedano, la carota e il cumino e fateli rosolare per un paio di minuti a fuoco basso.        
Aggiungete la carne e fatela rosolare a fiamma media anch'essa per alcuni minuti. Aggiungete il vino ed alzate la fiamma in modo da far evaporare l'alcol.
Aggiungete la polpa fine di pomodoro Pomì, girate e mescolate il tutto aggiungendo pian piano il brodo in modo da fare sciogliere bene la polpa di pomodoro.
Aggiungete la passata di pomodoro Pomì, abbassate la fiamma e fate cuocere per circa un'ora e mezza. Se dovesse necessitare di un pò d'acqua aggiungetela durante la cottura.
Nel frattempo fate le polpettine: prendete il macinato mettetelo in una ciotola, aggiungete sale, uova, parmigiano e pangrattato.
Ora con il palmo delle mani create delle palline piccole che andrete a far rosolare con un pò d'olio in una padella per il tempo che si imbruniscano ma non troppo, altrimenti diventano dure.
A questo punto aggiungetele allo spezzatino e fate cuocere tutto insieme.
Aggiustate di sale e pepe e servite il ragù siciliano con il piatto di ravioli freschi fatti in casa a forma di stelle.

Per informazioni sull'azienda Pomì e i suoi prodotti non vi resta che cliccare sul logo sottostante 



.

11 commenti:

  1. Dev'essere buonissima!!! La proverò

    RispondiElimina
  2. Complimenti, sono bellissime e molto gustose ! Buon weekend !

    RispondiElimina
  3. ma che originalità nella pasta...davvero carine le stelline <3 le voglio provare anche io ;) e poi chissà che bontà questo piattino...slurp...squisito

    RispondiElimina
  4. Bellissima idea, la forma dei ravioli la trovo tanto adatta per le feste e poi quanto devono essere buoni...Proverò!!!
    IMPOSSIBILE FERMARE I BATTITI //PAGINA FB

    RispondiElimina
  5. Amo il ragù, le stelline ripiene poi mmmmmmm e la forma è carinissima adatte per questi giorni di festa.
    Mi segno la ricetta ;)

    RispondiElimina
  6. Ciao ma che bella ricetta :)
    www.elisabettabertolini.com

    RispondiElimina
  7. che meraviglia questa ricetta. xoxo Rita Talks

    RispondiElimina
  8. Che acquolina e che carini i ravioli a forma di stella!
    Baci,
    Coco et La vie en rose - Valeria Arizzi

    RispondiElimina
  9. mi piacerebbe troppo assaggiarli!!!

    www.larmadiodivenere.com

    RispondiElimina
  10. Ma che bella questa pasta fresca!!!

    RispondiElimina